sabato 13 settembre 2014












Oggi ricettina semplice semplice, veloce e come sempre saporitissima. 
Vi propongo, dei topini di patate conditi con un freschissimo pesto di rucola allo zenzero e salmone affumicato il tutto aromatizzato al pepe rosa;  niente paura i “topini” non sono altro che gnocchi di patate piccoli piccoli che sembrano un mix tra piccoli cilindri e palline che in Toscana chiamano cosi. 
Non nego che la prima volta che ne ho sentito parlare in un ristorante qui a Firenze, mi sono un pochino spaventata, topini???? Ma cosa mangiano?? Poi un’amica mi ha subito tranquillizzata e cosi ogni volta che mi capita al ristorante o al supermercato non riesco a proprio a resistere!

Ingredienti


  • 300 gr di topini di patate
  • 100 gr di salmone affumicato
  • 200 gr di rucola fresca
  • 1/2 scalogno
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olio evo q.b
  • sale q.b
  • zenzero fresco grattugiato q.b
  • 6-7 mandorle pelate
  • pepe rosa in grani

Preparazione


In un'ampia padella soffriggere lo scalogno con un filo d'olio evo, aggiungere il salmone affumicato tagliato a listarelle molto piccole, basteranno pochissimi minuti di cottura, mettere da parte. 
Nel boccale del minipimer prepariamo il pesto di rucola, frullando la rucola con il parmigiano, un pizzico di sale, una grattugiata di zenzero fresco, abbondante olio evo e le mandorle pelate. 
Dovremmo ottenere un pesto omogeneo, ben amalgamato nè troppo liquido nè troppo denso, nel caso aggiustare con un cucchiaio di acqua di cottura degli gnocchetti. 
Cuocere i topini in abbondante acqua salata, scolare, conservando un pochino di acqua di cottura, che ci servirà per amalgamare bene il pesto di rucola alla pasta. Amalgamarli nella padella contenente il salmone e condirli con il pesto di rucola. 
Unire un filo d'olio evo e pepe rosa in grani.



Tempo: 30 min Servizio per: 2 persone Complessità: Facile

Tagged: , , , , , , , , ,

0 commenti: