domenica 30 marzo 2014


















A chi non piace il pan brioche? E’ cosi soffice, profumato,  versatile ed irresistibile!!!
Questa ricetta non la mollo più, mi ha permesso di ottenere proprio il tipo di pane che desideravo.  Non ha niente a che vedere con il pane in cassetta industriale che  lasciatemelo dire non ha un odore proprio invitante, puzza di alcool, di fermentazione andata a male  non so....non mi attira per niente.
Questo, invece, è ottimo anche non tostato, l’ho mangiato con marmellata ed è una cosa eccezionale ma non disdegna assolutamente affettati e formaggi, insomma si abbina molto bene ad ingredienti dolci e salati.
Adatto a  tutte le età, i bambini, e non solo, lo adoreranno vi assicuro che sarebbe un peccato non provarlo!!!

Ingredienti


  • 250 g di farina (metà manitoba e metà 00)
  • 70 g di latte
  • 1 uovo
  • 120 g di lievito madre
  • 50 g di burro
  • 15 g di zucchero
  • 5 g di sale
  • 1 tuorlo
  • latte x spennellare

Preparazione


In un' impastatrice unire il latte, le uova, lo zucchero ed amalgamare per qualche minuto. Aggiungere il lievito madre a pezzetti e mescolare ancora. 
Infine unire le farine e lasciar impastare, aggiungere il burro a pezzetti poco per volta e solo alla fine il sale. 
Trasferire l’impasto, morbido e compatto, in una ciotola leggermente unta d’olio e lasciare riposare tutta la notte (se preparate l'impasto la sera, altrimenti 8-9 ore) coperto con cannovaccio. 
Trascorso questo tempo stendere la pasta e procedere con la sfogliatura, cioè fare per almeno tre volte le pieghe a tre a distanza di 30 minuti. Formare tre palle e porle in uno stampo da plumcake delle dimensione di 8x17 leggermente unto. 


Lasciare lievitare per almeno 4 ore nel forno con luce accesa. Prima di infornare spennellare con tuorlo + latte. Cuocere a 180°- 200° per 30 minuti coprendo la superficie con carta alluminio durante la fase cottura se tenderà ad essere troppo colorita.





Tempo: 16 ore Servizio per: 4 persone Complessità: Facile

Tagged: , , , , , , , ,

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Nella ricetta è scritto da due volte 15 g di zucchero.E corretto?

Una buona giornata,
Adriana

teresa somma ha detto...

Ciao Adriana,
Ho corretto...bastano 15 gr di zucchero una sola volta. ..grazie. ..
Buona giornata a te....

Anonimo ha detto...

Quanta idratazione ha il lievito madre utilizzato in questa ricetta?

Grazie ,
Adriana

teresa somma ha detto...

Ciao Adriana,
in questa ricetta l`idratazione del lievito madre e`tra il 45% e 50%.
Alla prossima.....ciaooo