mercoledì 17 dicembre 2014













Questa ricetta è perfetta da preparare in occasione di un buffet salato oppure come antipasto sfizioso, ma perché no, anche per un aperitivo! 

La lista degli ingredienti è breve, e nonostante sia una ricetta salata firmata Montersino, udite udite le materie prime sono di uso comune, e che lavorate tra loro conferiscono un gusto eccezionale. La particolarità di queste girelle è la presenza della mozzarella, ma non da usare come farcia, bensì nell'impasto

Il risultato sono sofficissime girelle, rese saporite da un condimento che ricorda la pizza. Sono davvero buonissime e poi si possono preparare in anticipo, semplicemente congelando i rotolini e tirarli fuori all’occorrenza e come da ricetta procedere con la lievitazione prima di infornare. Ho provato anche a congelarle già cotte, ovviamente fredde, e poi riscaldte prima di servire…risultato ottimo!

Ingredienti


  • 400 gr di farina 00 360 W
  • 160 gr di latte intero (io circa 180 gr)
  • 160 gr di mozzarella fresca tritata (io ho usato una mozzarella già grattugiata che trovate in commercio)
  • 16 gr di lievito di birra fresco
  • 40 gr di burro in pomata
  • 8 gr di zucchero semolato
  • 6 gr di sale

X la FARCITURA

  • 160 gr di doppio concentrato di pomodoro
  • 16 gr di origano secco
  • Preparazione


    In una impastatrice unire la farina, il lievito e lo zucchero, versare il latte poco alla volta ed impastare fino ad ottenere un impasto abbastanza grezzo, in seguito unire la mozzarella sbriciolata con le mani o come nel mio caso già grattugiata. Continuare ad impastare e versare il restante latte. 
    Nel caso servisse altro liquido unire ancora un pò di acqua. Portare il burro della consistenza di una pomata ed unirlo all'impasto, poco per volta. Terminare con il sale; pirlare l'impasto e lasciarlo riposare, coprendo con pellicola, in frigorifero in modo da rilassare il glutine ma non far partire, ancora, la lievitazione. 
    Dividere in due l'impasto e stendere ognuno su un piano infarinato con l'aiuto di un matterello cercando di ottenere un rettangolo dello spessore di circa 3 mm. Pareggiare bene i bordi e spatolare il concentrato di pomodoro, precedentemente amalgamato in una ciotolina con l'origano, sopra lasciando libero l'ultimo cm di pasta. 
    Arrotolare dal lato lungo in modo ben stretto e sigillare con pellicola. Formare una caramella arrotolando in modo ben stretto. Congelare per far indurire il rotolo in modo da tagliarlo, in seguito, in fette ben precise di circa 1,5 cm con un coltello. Disporre le girelle su teglie rivestite di carta forno e lasciar lievitare fino al raddoppio. 


    Cuocere in forno, già caldo, a 220°C per 6-7 minuti. Servire infilzando con degli stecchi come se fossero dei lecca-lecca.




    Tempo: 3 ore

    Servizio per: 15 persone

     Complessità: Facile

Tagged: , , , , , , ,

3 commenti:

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Sono bellissime!!!! mi hanno colpito subito ....ho già il rotolo fatto in frigorifero nel pomeriggio le faccio :-P
un abbraccio ^__^

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Eccole sono venute benissimo e sono piaciute molto!!!
http://pasticciaconme.blogspot.it/2015/02/girelle-salate.html
ciao a presto ^__^

Anonimo ha detto...

Ciao ti chiedo un consiglio, posso preparare il rotolo la sera, congelare e tagliarlo e cucinarlo il giorno dopo?
Grazie :-)
nat